Indice della codifica dei veicoli ferroviari

I contenuti di questa pagina sono aggiornati al 29.06.2008. 

1. Marcatura numerica standard dei veicoli

Avrete sicuramente notato che tutte le carrozze ed i carri ferroviari (e, a volte, anche dei mezzi di trazione), sia Italiani che esteri, portano nella fiancata un numero di 12 cifre. Tale numero costituisce la "matricola" del rotabile. Questa "matricola" non è casuale o progressiva ma indica le caratteristiche del rotabile e la rete di appartenenza in base ad una codificazione stabilita in sede internazionale dalla U.I.C. (Unione Internazionale delle Ferrovie) con sede a Parigi. Nelle pagine relative troverete il significato di tutte le cifre.

Nella tabella sottostante trovate la situazione al 2006 dello stato dell'uso della marcatura numerica uniforme in vari stati della Unione Europea. L'indicazione "UIC" significa che è utilizzata la marcatura uniforme UIC; l'indicazione "OSJD" che è utilizzata la marcatura uniforme con le norme della OSJD (convenzione reti ex area Europa orientale). L'Agenzia Europea per il trasporto ferroviario ha adottato la marcatura UIC che dovrà essere utilizzata in tutti gli stati aderenti entro scadenze ancora da definire.

TIPO DI MARCATURA NUMERICA UTILIZZATA
Stato Locomotori Carrozze Carri
AT - Austria UIC UIC UIC
BE - Belgio Num. Propria UIC UIC
CZ - Rep. Ceca Num. Propria UIC UIC
DE - Germania UIC UIC UIC
DK - Danimarca Num. Propria Num. Propria UIC
ES - Spagna UIC UIC UIC
FI - Finlandia Num. Propria Num. Propria UIC
FR - Francia Num. Propria UIC UIC
HU - Ungheria UIC UIC UIC
IE - Irlanda Num. Propria Num. Propria Num. Propria
IT - Italia UIC UIC UIC
LV - Lettonia OSJD OSJD OSJD
LT - Lituania OSJD OSJD OSJD
NO - Norvegia Num. Propria Num. Propria UIC
PT - Portogallo UIC UIC UIC
PL - Polonia UIC UIC UIC
SK - Slovacchia UIC UIC UIC
SI - Slovenia UIC UIC UIC
SE - Svezia Num. Propria UIC UIC
NL - Olanda Num. Propria UIC UIC
UK - Regno Unito Num. Propria Num. Propria Num. Propria

 

 

2. Marcatura letterale standard dei carri merci

Per i carri merci la marcatura numerica non è sufficiente ad indicare le caratteristiche dei carri stessi pertanto la stessa viene integrata da una marcatura letterale, sempre stabilita in sede internazionale. In una apposita pagina dettagliamo il significato di ogni lettera della marcatura letterale per i carri.

 

 

3. Marcatura letterale non standard delle carrozze, veicoli di servizio e veicoli speciali

Anche per le carrozze, per i veicoli di servizio e per i veicoli speciali per la manutenzione dell'infrastruttura esiste una marcatura letterale ma varia da stato a stato e da rete ferroviaria a rete ferroviaria.

 

Vai ad inizio pagina