MANOVRE E STAZIONAMENTO DEI CONVOGLI

 

Una manovra è un convoglio che si muove solo all’interno di una LdS con una velocità che deve essere determinata istante per istante dall’AdC e che, comunque, non deve superare i 30 km/h.

 Le modalità per l’effettuazione delle manovre sono disciplinate dall’Istruzione per il servizio dei manovratori in uso sull’Infrastruttura ferroviaria nazionale (ISM).

Una manovra può essere:

 

3. Un veicolo o un gruppo di veicoli si dice posto in stazionamento quando è immobilizzato, cioè gli è impedito qualsiasi movimento per un tempo indeterminato. Le modalità secondo le quali avviene lo stazionamento sono riportate nell’ISM e nella PGOS-IF/PGOS-RFI.